Homepage

PRIMO SOGNO. Interpretazione di Cartesio

Andare in basso

default PRIMO SOGNO. Interpretazione di Cartesio

Messaggio Da Admin - AnnaGarofalo il Gio Feb 05, 2009 10:46 pm


Interpretazione di Cartesio
Primo sogno



“Il melone che gli si voleva regalare significava, a suo dire, gli incanti della solitudine, presentati però con allettamenti affatto umani. Il vento che lo spingeva verso la Chiesa del collegio, quando provava dolore al fianco destro non era altro che il cattivo genio che cercava di spingerlo a forza verso un luogo ove intendeva andare volontariamente …Per questo Dio non permise che andasse oltre e che si lasciasse trascinare, sia pure in un luogo sacro, da uno spirito che non aveva inviato, per quanto fosse convinto che era stato lo spirito di Dio che gli aveva fatto fare i primi passi verso quella Chiesa…”

e nei frammenti pubblicati da Foucher de Careil e che si presume appartenessero agli Olimpica:

“Le cose sensibili sono atte a concepire le Olimpiche: il vento significa lo spirito, il moto in rapporto con il tempo, la vita, la luce, la conoscenza, il calore, l’amore, l’attività istantanea, la creazione …”
avatar
Admin - AnnaGarofalo
Admin

Numero di messaggi : 305
Data d'iscrizione : 20.03.08

Visualizza il profilo http://caffefilosofico.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum