Caffè Filosofico
"Lasciamo da parte quella melensa definizione della filosofia come amore della sapienza che porta lontano dal significato autentico della filosofia. Philos vuol dire aver dinanzi qualcosa di cui si ha cura come di se stessi". (Emanuele Severino, 21-09-2008 Festival di Filosofia a Modena)

UN CALOROSO BENVENUTO IN CAFFE' FILOSOFICO, UN SITO CHE VUOLE ESSERE NON SOLO CONSULTATO MA SOPRATTUTTO PARTECIPATO E SCRITTO.
BUON CAFFE' FILOSOFICO!
Homepage

Presentazione e indice

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

default Presentazione e indice

Messaggio Da Admin1 il Dom Mar 30, 2008 4:12 pm

"Tutti gli uomini sono filosofi, perché in un modo o nell’altro assumono un atteggiamento nei confronti della vita e della morte" K.Popper

Solo pochi mesi fa lo chiamavamo "nostro" e adesso lo abbiamo già regalato alla storia. È fragile da maneggiare, per niente facile da catalogare. Eppure come ha detto sagacemente Karl Popper "il Novecento è stato un secolo così pieno di correnti che, vedrete, la sua influenza si diffonderà dappertutto". Scandita dalle menti più bizzarre, da Freud a Bertrand Russell, da Adorno a Wittgenstein, da Marcuse a Sartre, la filosofia del secolo che ci ha dato i natali ci lascia con ardite provocazioni, brillanti interrogativi e una certezza: il futuro è aperto, come una partita di flipper, con tutte le sue luci e i suoi bonus, le buche e i respingenti. Il punteggio dipenderà da come sapremo giocare la partita, ma prima del lancio della pallina è indispensabile conoscere le regole del gioco. Se dunque volete sapere chi siete, che ci fate qui, e quante probabilità avete di battere il vostro record, non vi rimane che leggere queste pagine. Con la loro pirotecnica irriverenza, vi mostreranno che la filosofia può essere non solo comprensibile, ma addirittura divertente, e persino utile. Perché sino a quando ci saranno domande, ci sarà sempre un essere umano che proverà a dare una risposta. L'accendiamo?

Indice:
Introduzione;
1. Gli Evoluti. Charles Darwin - Herbert Spencer;
2. I Pragmatici. Charles Saunders Peirce- William James;
3. I Logici. Gottlob Frege - Bertrand Russell;
4. I Vitalisti. Henri Bergson;
5. Gli Psichici. Sigmund Freud - Carl Gustav Jung;
6. Il Tautologico. Ludwig Wittgenstein;
7. I Fenomeni. Edmund Husserl - Martin Heidegger - Karl Jaspers - Hannah Arendt;
8. Gli Irregolari. Gaston Bachelard - Emmanuel Mounier - Emile-Michel Cioran;
9. I Francoforzuti. Max Horkheimer - Theodor Wiesengrund Adorno - Herbert Marcuse;
10. Gli Esistenziali. Jean-Paul Sartre;
11. Gli Strutturati. Jacques Lacan - Gilles Deleuze - Michel Foucault - Jacques Derrida;
12. I Falsificazionisti. Karl Raymund Popper;
Conclusione;
Classifica dei filosofi;
Autobiografia minima.

Fonte: http://www.unilibro.it/find_buy/Scheda/libreria/autore-mangusta_zap/sku-12048334/il_flipper_di_popper_azzardi_trucchi_e_segreti_della_filosofia_contemporanea_.htm

Admin1

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 25.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum