Homepage

nudità

Andare in basso

default nudità

Messaggio Da impensato il Gio Ago 09, 2012 9:22 pm

Ciao a tutti,
sono nuova qui nel forum... per cui se ci sono errori di postaggio mi scuso anticipatamente!
sono una studentessa di filosofia e studi teorico critici, laurea magistrale.
mi sono iscritta a questo forum per un confronto con persone che nutrono la mia stessa passione, augurandomi di trovare nuovi spunti e stimoli per i miei studi e per la mia tesi. quindi vengo al dunque.
sto preparando una tesi sulla nudità, il corpo.... l'intento è smantellare la superficie di trasparenza alla quale siamo abituati, tradire l'inganno e denunciarne l'opacità. il progetto è forse pretenzioso. lo immagino un work in progress che dalla notte risalga al giorno. ragion per cui ho steso il primo capitolo su Bataille trattando il corpo nell'erotismo e nella pratica del sacrificio da lui promossa come depense. passerò a merleau ponty e concluderò con nancy. il problema che mi pongo è se questo progetto è troppo eterogeneo, se può risultare un grosso problema passare dal passionale bataille al fenomenologo merleau ponty...mi rendo conto che il loro legame è un filo troppo labile....
voi cosa ne pensate?
vi ringrazio anticipatamente per la risposta.

impensato

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 09.08.12

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum